Vibo Valentia, villoni in contrada Gallizzi finiti sotto sequestro

I proprietari di tre ville costruite di recente, ognuna dell’estensione di oltre 450 metri quadri e situata proprio di fronte al panorama del Golfo di S. Eufemia, avevano illegalmente aumentato la volumetria dei lussuosi immobili in assenza della previste autorizzazioni di legge, realizzando un abuso edilizio. Avevano variato arbitrariamente i progetti degli edifici ubicati in contrada Gallizzi ampliando, anche di molto, le superfici delle proprie abitazioni. Per tutti e tre i proprietari, tutti liberi professionisti di Vibo Valentia, è così scattata, oltre al sequestro delle ville, anche la denuncia per abusivismo edilizio. Ulteriori accertamenti sono in corso per verificare eventuali responsabilità nella realizzazione degli edifici ed in altri settori dell’edificazione.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin