Bari, sequestrate 44 tonnellate di pesce mal conservato

Vasta operazione coordinata dalla Direzione marittima di Bari su tutto il territorio regionale per reprimere il fenomeno della pesca abusiva e illegale. Sono stati circa 400 i controlli eseguiti, negli ultimi giorni, su pescherecci, punti di sbarco e di ristoro, presso grossisti, mercati ittici e centri di grande distribuzione.

Ventisette persone sono state denunciate e multate per complessivi 60 mila euro.