Primo oro per l’Italia agli Europei di Helsinki

Merito di Fabrizio Donato, che ha vinto la finale del salto triplo maschile con 17,63 metri, una misura “ventosa” che gli sarebbe valsa il record italiano. Alle sue spalle l’ucraino Sheruf El-Sheryf (argento con 17,28) ed il bielorusso Aliaksei Tsapik (bronzo con 16,97). Decimo Fabrizio Schembri con 16,40.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin