Aversa, trovato morto il finanziere Fabrizio Ferrara

In servizio presso l’unità cinofila della Guardia di Finanza di Aversa, nel Casertano, è stato trovato morto con una ferita da arma da fuoco in aperta campagna, nei pressi della caserma dove prestava servizio. A trovare il corpo dell’appuntato Fabrizio Ferrara, 39enne di Benevento, sono stati i colleghi durante un normale servizio di controllo. Inizialmente era stato ipotizzato un suicidio, ma dalle indagini è emerso che si è trattato di un delitto.

Il cadavere del finanziere presenta due ferite da colpi d’arma da fuoco, una mortale alla nuca, l’altra a una mano. Le indagini, coordinate dal pm Cristina Correale, della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, sono svolte dalle Fiamme Gialle, con la collaborazione, per la parte scientifica, dei Carabinieri.
9 su 10 da parte di 34 recensori Aversa, trovato morto il finanziere Fabrizio Ferrara Aversa, trovato morto il finanziere Fabrizio Ferrara ultima modifica: 2012-06-30T10:51:32+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0