Locri, confiscati 6 milioni ad Antonio e Francesco Tallura

Un decreto di confisca, per un valore di sei milioni di euro, è stato eseguito all’alba di stamani dagli uomini della Questura di Reggio Calabria, a carico di Antonio e Francesco Tallura, ritenuti vicini alla cosca di ‘ndrangheta dei Cordì, attiva nella Locride. Tra i beni confiscati ci sarebbero aziende edili, conti correnti, fabbricati, terreni ed autovetture di grossa cilindrata.

9 su 10 da parte di 34 recensori Locri, confiscati 6 milioni ad Antonio e Francesco Tallura Locri, confiscati 6 milioni ad Antonio e Francesco Tallura ultima modifica: 2012-06-27T07:12:28+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0