A Colloredo di Monte Albano la finale Campionato italiano tiro fune 640 kg

Mels di Colloredo di Monte Albano (Ud) al centro del mondo italiano del tiro alla fune, la scorsa domenica, 24 giugno 2012. Negli spazi della ex-scuola della frazione del comune di Colloredo di Monte Albano si è tenuta, infatti, la competizione finale del Campionato italiano di tiro alla fune categoria 640 kg. Un evento programmato inizialmente a Cento e poi ospitato in Friuli Venezia Giulia, a causa del terremoto che ha colpito l’Emilia. La competizione ha visto il trionfo della squadra di Tamai di Brugnera, in provincia di Pordenone, che è riuscita a fronteggiare con non poca forza il celebre team di Scorzè (Venezia). 

A fare gli onori di casa l’associazione “I Gufi” che, grazie alla disponibilità dall’Amministrazione comunale di Colloredo di Monte Albano, si allena regolarmente, da circa un anno, negli spazi della ex-scuola di Mels. Il gruppo, che ha sede a Carvacco di Treppo Grande, conta molti appassionati del tiro alla fune della zona collinare friulana compresa tra Treppo Grande, Buja e Moruzzo

“Quello di domenica è stato un evento cui abbiamo preso parte con entusiasmo accogliendo con orgoglio l’istanza dei colleghi professionisti – dice l’allenatore de ‘I Gufi’, Fabio Calligaro -; la nostra associazione è nata circa un anno fa e da allora è molto attiva con dimostrazioni e partecipazioni a varie manifestazioni. Importante l’appoggio del Comune di Colloredo di Monte Albano per le aree concesse per l’allenamento e al sindaco Ennio Benedetti per la sua sempre grande disponibilità”. 

http://www.comune.colloredodimontealbano.ud.it/

9 su 10 da parte di 34 recensori A Colloredo di Monte Albano la finale Campionato italiano tiro fune 640 kg A Colloredo di Monte Albano la finale Campionato italiano tiro fune 640 kg ultima modifica: 2012-06-27T11:57:11+00:00 da Rosa Ferro
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0