E’ tornato in Italia Bruno Pellizzari rapito in Somalia

Finalmente libero dopo due anni di prigionia in Somalia. Commosso e un po’ confuso ha sciolto la tensione in un lunghissimo abbraccio con la mamma, Francesca Ardovino, che è scoppiata in lacrime.

In un italiano incerto frammisto a qualche parola di inglese, Pellizzari, con un nodo in gola, ha risposto alle domande “era duro, era duro”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin