Caserta, nuovo colpo ai Casalesi 10 arresti

In manette esponenti del gruppo di Giuseppe Setola del clan dei Casalesi. Gli arresti riguardano uno dei delitti più efferati eseguiti dalla frangia del’ala stragista del clan, l’omicidio dell’imprenditore Domenico Noviello, assassinato a Castel Volturno (Ce) il 16 maggio del 2008. Le accuse sono di omicidio, detenzione e porto illegale di armi, aggravati dal metodo mafioso e dal fine di agevolare la cosca di Casal di Principe.

Domenico Noviello, titolare di una scuola guida a Castel Volturno (Ce), nel 2001 denunciò un tentativo di estorsione da parte di esponenti del clan dei Casalesi, consentendone successivamente l’arresto e la condanna. Per questo motivo, Giuseppe Setola ne ordinò l’uccisione che venne eseguita in un agguato particolarmente efferato, con una ventina colpi di pistola calibro 38 e calibro 9, l’ultimo dei quali esploso alla testa di Noviello, che si era permesso di sfidare il capo clan.
9 su 10 da parte di 34 recensori Caserta, nuovo colpo ai Casalesi 10 arresti Caserta, nuovo colpo ai Casalesi 10 arresti ultima modifica: 2012-06-21T06:32:49+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento