Sant’Ambrogio di Valpolicella, marocchino muore carbonizzato nel furgone

Tragica fine per uno straniero di 45 anni morto nell’incendio del furgone nel quale stava dormendo. La disgrazia é avvenuta a Domegliara, frazione di Sant’Ambrogio di Valpolicella in provincia di Verona.

Le cause del rogo, che ha impegnato i Vigili del Fuoco di Verona, sono ancora da chiarire, anche se la più probabile è un surriscaldamento del motore forse lasciato acceso per attivare l’impianto di climatizzazione.

Lascia un commento