Rovito, vigile urbano si suicida all’interno degli uffici della polizia municipale

Tragedia in provincia di Cosenza dove un Vigile Urbano si è tolto la vita all’interno della casa comunale. L’uomo si è sparato con la sua pistola d’ordinanza. Alla base del gesto ci sarebbero motivi personali.

Cordoglio per la morte del Vigile Urbano è stato espresso dal sindaco di Rovito, dalla giunta municipale e dall’intera amministrazione.

Lascia un commento