Catania, arriva lo switch-off, ecco come smaltire i vecchi televisori

Numeri verdi del Comune a disposizione deicittadini per il corretto smaltimento dei televisori dismessi in occasionedello switch-off della tv digitale terrestre a Catania.  L’assessorato e la direzione Ecologia e Ambiente, nella previsione di un aumento di questo genere di rifiuti e per tentare di scongiurare sgradevoli episodi di abbandono sul territorio che genererebbero rifiuti tossici che non possono essere gettati nella spazzatura comune, informa i cittadini che esiste un protocollo da seguire per liberarsi di vecchi televisori ed elettrodomestici in genere. Per usufruire del servizio basta telefonare al numero verde 800 594 444 se si è residenti nel centro storico della città, mentre per i residenti di tutti gli altri quartieri il numero verde da compilare è quello della ditta IPI –OIKOS 800 195 195. Sullabase delle prenotazioni verrà fissato l’appuntamento per il ritiro.
Il passaggio definitivo alla nuovatecnologia, secondo il calendario elaborato dal Comitato Nazionale ItaliaDigitale, è previsto per il prossimo 19 giugno. Per poter continuare a vedere iprogrammi televisivi con la nuova tecnica sarà necessario dotarsi di un decoderda collegare al vecchio televisore o, in alternativa, acquistare un televisorecon decoder integrato.
ll passaggio comporterà  l’aumento e il conseguente smaltimento diapparecchiature elettriche ed elettroniche, i cosiddetti rifiuti RAEE. E’ dunqueprobabile che qualcuno avrà bisogno di sostituire il vecchio apparecchio tv peruniformarsi al nuovo sistema di ricezione del segnale televisivo e necessità dismaltire il vecchio.
 “Perlo smaltimento di queste apparecchiature – spiega l’assessore Claudio Torrisi -si ricorda che con l’approvazione del Dm 65 dell’ 8marzo 2010 , i rivenditoridi dispositivi elettrici ed elettronici sono obbligati (in base al decreto legislativo 151 del 2005) a ritirare gratuitamente gli apparecchi usaticonsegnati dal cliente al momento dell’acquisto della nuova apparecchiatura .Si invitano pertanto i cittadini ad utilizzare questa opportunità. In ogni caso il cittadino può usufruire del servizio gratuito ritiro rifiuti ingombranti giàesistente “.
Si ricorda ,infine, che le apparecchiatureelettroniche , così come gli altri materiali ingombranti , possono essere conferiti direttamente dai cittadini nell’isola ecologica di viale Tirreno che osserva i seguenti orari: dal lunedì al sabato dalle ore 9,30 alle 12,30 e nel pomeriggio dalle ore 16,30 alle 19,00. La domenica dalle ore 9,00 alle 12,30.

Lucio Di Mauro

Giornalista - Presentatore Conduttore TV - Critico Teatrale e Cinematografico - Iscritto Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani

Lascia un commento