Trieste, slovacco tenta di rubare abiti

Uno straniero di 38 anni, senza fissa dimora, è stato denunciato in stato di libertà dalla Squadra Volante per tentato furto aggravato. Lo slovacco è entrato in un negozio di abbigliamento in centro con un borsone, ha preso da scaffali e appendini capi di abbigliamento e si è diretto verso un camerino di prova.

E’ uscito dal negozio senza fare acquisti. Il personale ha telefonato al 113 che ha trovato l’uomo poco distante, intento a svuotare il borsone di pantaloni jeans per un valore di 900 euro. Il borsone era rivestito di strati di carta di alluminio, espediente usato per schermare il segnale delle placche anti taccheggio. La merce è stata restituita al negozio.

Lascia un commento