Profondo rosso per il mercato delle auto

Recessione economica sempre più evidente. A farne le spese il mercato dell’auto. Nel mese di maggio le immatricolazioni di nuove auto in Europa sono scese dell’8,4% annuo a 1,15 milioni di unità. Lo comunica l’Acea.

Nel mese il gruppo Fiat ha registrato vendite in calo del 12,1% a 82.501 unità. La quota di mercato del Lingotto è quindi diminuita al 7,2% dal 7,5% del maggio 2011. Per Fiat bene solo Lancia/Chrysler (+1,1%) e Jeep (+31,7%).

Lascia un commento