Padova, operazione anti droga 20 arresti

I Carabinieri del centro veneto hanno messo fine ad una organizzazione italiana dedita al traffico di cocaina. Una ventina i provvedimenti restrittivi emessi dalla Dda di Venezia. Blitz tra Veneto, Emilia Romagna, Toscana e Puglia.

Al vertice dell’organizzazione c’era il figlio del braccio destro di Felice Maniero, l’ex capo della cosiddetta “mafia del Brenta”. La banda si affidava ai Casalesi per il recupero del denaro per le “partite” non pagate.

Lascia un commento