Manciano, agricoltore rimane ustionato

A Manciano, nel pomeriggio, un operaio è rimasto ustionato sul 30% del corpo mentre stava lavorando in un’azienda agricola. Per cause ancora al vaglio dei vigili del fuoco, improvvisamente si è sprigionato un incendio da alcune rotoballe di fieno. Le fiamme hanno investito l’operaio e hanno provocato qualche danno al magazzino.

Lascia un commento