Saluggia, treno stronca la vita di un ragazzo di 16 anni. Era ultimo giorno di scuola

Un tragico destino ha trasformato un giorno di festa in una data di dolore per un giovane della provincia di Vercelli. C. r. di 16 anni, residente a Saluggia, è stato travolto e ucciso intorno alle ore 14:00 da un treno alla stazione del centro piemontese.

Sceso dalla carrozza il minorenne anziché prendere il sottopassaggio avrebbe attraversato i binari, forse con altri amici, non accorgendosi dell’arrivo del treno veloce, un Tgv.

I Carabinieri stanno ricostruendo l’accaduto. Il ragazzo tornava a casa da Santhià, dove andava a scuola. La circolazione dei treni è bloccata dalle ore 14:00 tra Chivasso e Santhià.

Lascia un commento