Valle di Maddaloni, Pasquale Piccolo muore mettendo fuoco alle sterpaglie

Un anziano di 80 anni nel Casertano è stato ucciso dalle fiamme che lui stesso aveva appiccato per bruciare un cumulo di sterpaglie in un piccolo terreno dietro la sua abitazione.

A trovare Pasquale Piccolo, già privo di vita, è stata la nipote. I Carabinieri di Valle di Maddaloni non escludono che l’anziano contadino abbia accusato un malore e che poi sia stato investito dal rogo rimanendo ucciso. La salma di Piccolo, che era sposato, è stata trasferita direttamente all’obitorio.

Lascia un commento