Bambini siriani usati come scudi umani

Orrore senza fine in Siria. Secondo un rapporto dell’Onu, le truppe siriane hanno torturato bambini anche di solo 8 anni, li hanno uccisi e usati come scudi umani nelle incursioni militari contro i ribelli.

Le Nazioni Unite definiscono il governo di Damasco come uno dei peggiori nella lista annuale della “vergogna”, che elenca le nazioni che si servono dei bambini nei conflitti armati.

Secondo i gruppi a tutela dei diritti umani sono ormai circa 1.200 i bimbi morti nei 15 mesi di rivolta contro il regime di Bashar al-Assad. “Raramente – dice Radhika Coomaraswamy, rappresentante speciale delle Nazioni Unite per i bambini nei conflitti armati- ho visto tanta brutalita’ come in Siria, dove ragazzi e ragazze sono strati arrestati, torturati, giustiziati e usati come scudi umani”.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento