Nella Capitale, straniero rompe una bottiglia in testa ad una ragazza

Una aggressione ai danni di una ragazza di 23 anni fuori da un locale a San Giovanni, colpita alla testa con una bottiglia. Un romeno di 26 anni è stato denunciato in stato di libertà per lesioni aggravate. Il tempestivo intervento degli agenti del Reparto Volanti, nella notte tra sabato e domenica, ha permesso l’individuazione del responsabile. La vittima è stata medicata e refertata con alcuni giorni di prognosi.

Lascia un commento