Massa, Lorenzo Cantoni muore in moto, ammesso comunque alla maturità

Una giovane vita spezzata in provincia di Massa Carrara. E’ morto in un incidente, finendo con la moto contro un furgone dopo la festa di fine anno scolastico, a pochi giorni dall’inizio degli esami di maturità. Ma i professori e il preside del liceo Pellegrino Rossi di Massa hanno deciso di ammetterlo comunque. “Deve avere quel diploma, se lo è meritato”, hanno spiegato.

Lorenzo Cantoni, 19 anni, avrà un attestato in memoria. Già in occasione del terremoto dell’Aquila ad una ragazza travolta dalle macerie era stata concessa la laurea.

Lascia un commento