Subito 100 miliardi per salvare la Spagna dalla bancarotta

La situazione è critica. I fondi necessari a ricapitalizzare le banche spagnole potrebbero arrivare a un massimo di 100 miliardi di euro. Lo riferiscono fonti comunitarie. Alla Spagna servono aiuti. Un sostegno che Madrid non ha ancora ufficialmente chiesto e che potrebbe arrivare proprio nella riunione appena iniziata. Una stima analoga era stata diffusa due giorni fa dall’agenzia Fitch, quando abbassò il rating del paese iberico. Il documento non indica una cifra precisa, ma solo il tetto massimo di un eventuale impegno. Spetta ora ai Ministri della zona dell’euro decidere l’entità degli aiuti e le condizioni del prestito. Tra le altre una una riforma del settore finanziario e la riduzione degli squilibri macroeconomici.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento