Vibo Valentia, il Pdl finisce in mille pezzi, a rischio il Comune

Non c’è pace a palazzo Luigi Razza. Se PdL e Udc stavano per deporre l’ascia di guerra, ecco frapporsi la questione Movimento Scopelliti. Giuseppe Bonanno, coordinatore del Movimento Scopelliti, attualmente presidente del Consorzio per lo sviluppo industriale minimizza così. “All’interpartitica sono stato invitato dal coordinatore e dal vice coordinatore del PdL”, ovvero dai consiglieri regionali Nazzareno Salerno e Alfonsino Grillo. Lo scontro si sposta quindi dal rapporto con lo scudo crociato all’esplosione del partito di Berlusconi conteso tra Bevilacqua e Salerno.Tant’è che mentre una parte del PdL è rimasta all’incontro, l’altra legata a Bevilacqua, ha abbandonato il tavolo. Ne è venuto fuori un comunicato stampa ufficiale dalle delegazioni presenti, che i partiti di centrodestra condividano l’idea di tagliare le spese della politica a cominciare dalla riduzione degli assessorati e, nello stesso tempo, sono pronti a stilare alcune priorità in maniera tale da riuscire ad ottenere dei risultati concreti entro la fine della consiliatura. La resa dei conti è iniziata e la poltrona del sindaco Nicola D’Agostino traballa…

9 su 10 da parte di 34 recensori Vibo Valentia, il Pdl finisce in mille pezzi, a rischio il Comune Vibo Valentia, il Pdl finisce in mille pezzi, a rischio il Comune ultima modifica: 2012-06-06T08:27:39+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento