Parma, a Gino Capelli il compito di azzerare i 600 milioni di debito

Gli uomini di Beppe Grillo subito al lavoro e alla prova. Dalle parola ai fatti. Ed il “campo” più importante è Parma, una città la cui amministrazione è sommersa dai debiti. Compito arduo per il neo sindaco grillino, Federico Pizzarotti, che non ha perso tempo ed ha scelto il nuovo assessore chiamato a risanare le finanze pubbliche.

In stile grillino, Pizzarotti,  ha scelto Youtube per annunciare il primo assessore della sua giunta. E’ Gino Capelli, commercialista, e avrà la delega al Bilancio. Capelli si occuperà di gestire il debito record dell’amministrazione, circa 600 milioni di euro.

”Ha un curriculum di tutto rispetto”, sostiene il primo cittadino, pronto a giurare che l’amministrazione della città riparte dal ”punto zero”.

Lascia un commento