Palermo, sequestrati in un negozio cinese giocattoli contraffatti

Sono 12.174 i prodotti contraffatti sequestrati dal nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Palermo in un negozio gestito da una cinese. Si tratta principalmente di giocattoli coi loghi ”Pokemon”, ”Yu-Gi-Oh”, ”Disney” ed ”Hello Kitty”, molti dei quali privi dei requisiti di sicurezza prescritti dalla normativa comunitaria, nonché altri prodotti per i giovani.

L’operazione è stata eseguita con la partecipazione di funzionari dell’agenzia delle dogane di Palermo. La titolare dell’esercizio commerciale e’ stata denunciata per vendita di prodotti con marchi contraffatti e ricettazione.

Lascia un commento