Brindisi, droga all’aeroporto corrieri in manette

Maxi sequestro di stupefacenti in Puglia. Si tratta di undici chilogrammi di cocaina sequestrati all’aeroporto di Brindisi da militari della Guardia di Finanza, in collaborazione con funzionari della Dogana.

La droga era stata nascosta in doppifondi ricavati all’interno di tre valigie, in possesso di due passeggeri (un uomo e una donna) appena sbarcati da un aereo proveniente da Charleroi in Belgio con volo Ryanair FR7737. I due corrieri della droga sono stati arrestati.

Lascia un commento