Anche Biella vive l’incubo terremoto

E’ tutto il Nord Italia a subire le conseguenze del susseguirsi di scosse sismiche, per danni ingentissimi. Non è esente il Piemonte. A Biella il sindaco ha emesso un’ordinanza urgentissima per alcune crepe comparse sulla torre Masserano, simbolo del borgo medievale della citta’ piemontese.

Quattro famiglie sono state sfollate, gli uffici dell’assessorato allo Sport e alla Cultura del Comune sono stati trasferiti e tre associazioni culturali sono rimaste senza sede.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin