Jesi, incidente in moto costa la vita al foggiano Antonio Capobianco

Tragico incidente stradale nelle Marche in cui è morto un centauro, mentre un un altro è rimasto gravemente ferito. All’origine del decesso lo scontro fra due moto di grossa cilindrata, avvenuto lungo la Sp 256 “Muccese”, nel territorio di Muccia.

La dinamica del sinistro non è stata ancora chiarita, ma nell’impatto Antonio Capobianco, di 55 anni, originario di Foggia ma residente a Jesi, morto sul colpo. P.b., di 44 anni, di Jesi, è grave. Sul posto sono intervenuti il 118, i Carabinieri e i Vigili del Fuoco.

Lascia un commento