Scarsa igiene e sicurezza, nella Capitale caos ambulanze

Nuova pagina nera per la sanità laziale. I Nas dei Carabinieri hanno denunciato 44 persone e posto sotto sequestro 30 aubulanze per trasporto di infermi.

I controlli nel comparto sanitario, realizzatasi nel periodo compreso tra marzo e aprile con il supporto dei reparti dell’Arma territoriale, hanno irregolarità diffuse e anche violazioni di natura sanitaria e sulla sicurezza ed igiene dei luoghi di lavoro.

Lascia un commento