Vermicino, arrestato romeno che ha ucciso anziana

Fatta luce sulla rapina finita nel sangue in provincia di Roma. In manette è finito uno straniero di 37 anni, arrestato dai Carabinieri per l’omicidio di un’anziana nella sua casa a Vermicino durante una rapina. La donna fu trovata morta lo scorso 27 aprile con una profonda ferita alla testa nella sua abitazione dove viveva sola.

I Carabinieri di Frascati sono risaliti al romeno ritenuto responsabile della rapina nel corso della quale venne poi commesso l’omicidio. L’uomo è stato fermato con le accuse di omicidio volontario aggravato, rapina aggravata e violazione di domicilio.

Lascia un commento