Terremoto, il Papa invia un contributo di 100 mila euro

 “A seguito del terremoto che, nei giorni scorsi, ha colpito con particolare veemenza il territorio delle circoscrizioni ecclesiastiche di Carpi, Mantova, Modena-Nonantola e Ferrara Comacchio – ha reso noto la Sal Stampa della Santa Sede – Benedetto XVI, tramite il Pontificio Consiglio Cor Unum, – informa una nota – ha voluto inviare un contributo straordinario di 100 mila euro”.

Il contributo del Papa, informa ancora la Sala Stampa, sarà ripartito “tra quelle diocesi toccate dalla calamità, a sostegno delle attività di assistenza svolte dalla Chiesa cattolica in favore delle vittime”.

“Tale somma – conclude la nota – vuole essere un’espressione concreta dei sentimenti di spirituale vicinanza e paterna sollecitudine del Sommo Pontefice nei confronti delle persone colpite dal sisma”.

Lascia un commento