Si prepara la Siria del dopo Assad

Barack Obama proporrà una soluzione alla yemenita, cioè con una transizione morbida, per risolvere la crisi in Siria, premendo per la partenza del presidente Bashar al-Assad, ma lasciando parte del Governo al potere.

Lo scrive con ampio rilievo il New York Times online, secondo cui la proposta verrà illustrata dallo stesso presidente americano al collega russo Vladimir Putin quando si incontreranno il mese prossimo.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin