Catanzaro, assolti per il cemento depotenziato linea ferroviaria

Sono stati assolti perché il fatto non sussiste i nove imputati nel processo sull’uso di cemento depotenziato per la realizzazione del tratto della linea ferroviaria Settingiano-Catanzaro lido.

Gli imputati assolti sono Eugenio e Sebastiamo Sgromo, Francesco Caré, Francesco Ferdinando Crocetto, Pasquale Petrocelli, Filippo Salvadori, Francesco Daniel Muratore, Aristodemo Busillo e Giancarlo Romani. Il pm aveva chiesto la condanna a pene da un anno e 4 mesi a 2 anni di reclusione.

Lascia un commento