Orbassano, percepiva la pensione della madre morta da due anni

Denunciata per truffa aggravata ai danni dello Stato e utilizzo indebito di carte bancarie dalla Guardia di Finanza di Orbassano (To), che ha scoperto che una donna di 40 anni intascava la pensione della madre morta da quasi due anni e mezzo e ne utilizzava il bancomat per prelevare denaro dal suo conto corrente.

La donna, separata, incensurata e disoccupata, aveva perso la madre nel dicembre 2009, ma non ne aveva comunicato il decesso all’Inps, continuando a intascare circa mille euro al mese.

Lascia un commento