Trema la terra in Sicilia Orientale

Nella zona dell’Etna è stata registrata una scossa di terremoto di magnitudo 2.5 alle ore 03:11, tra le province siciliane di Catania e Messina.

Ll’Ingv ha rilevato che il sisma ha avuto ipocentro a 5 chilometri di profondità ed epicentro sul versante nord-est del vulcano, tra Giarre e Taormina. L’evento è stato seguito, 44 minuti piu tardi, da una replica di magnitudo 2. Non si sono avute segnalazioni di danni a persone o cose.

Lascia un commento