False diagnosi in Puglia, arrestati 4 ginecologi

Arresti domiciliari per quattro ginecologi specializzati nella cura dell’infertilità. Scondo l’accusa, negli ambulatori medici “San Luca” di Bari, “Pro.Andros” di Barletta e “Amalthea” di Lecce attestavano false diagnosi di patologie per le quali le aspiranti mamme potevano fruire dei farmaci occorrenti a carico del servizio sanitario.

Per tutti l’accusa è di truffa aggravata allo Stato e falso.Avrebbero prodotto al servizio sanitario nazionale un danno che supera i 200.000 euro.

Lascia un commento