Tutti gli ori di Michele Affidato per il Settennale della Madonna di Capo Colonna

Per la speciale circostanza data dal Settennale della grande festa in onore della Madonna di Capo Colonna, il M° orafo di Crotone  Michele Affidato ha realizzato, su commissione della Curia arcivescovile di Crotone – Santa Severina, dell’Amministrazione comunale di Crotone e del Movimento Cristiano lavoratori, come per gli anni scorsi, una lunga collezione di opere d’arte sacra per omaggiare le autorità ecclesiastiche e i presuli che si alternano, nella nostra Basilica Cattedrale, lungo tutto il mese mariano giubilare.

Il prossimo 18 maggio è atteso in città ed in Cattedrale Sua Beatitudine Mons. Fuad Twal Patriarca Latino di Gerusalemme e tra i tanti doni che riceverà ci sarà una croce pettorale in stile bizantino, in cui sono state incastonate 10 pietre di ametiste, realizzata interamente a mano. La croce pettorale di Affidato sarà consegnata al Patriarca nel corso della Celebrazione Eucaristica che sarà officiata alle 18.30. Allo stesso Patriarca, che sarà ricevuto in mattinata nella sala consiliare del Municipio del capoluogo pitagorico, sarà donata dall’Amministrazione comunale un bassorilievo; ed ancora a Mons. Fuad Twal verrà donato un bassorilievo in argento che poggia su una base di cristallo ed è composto da un trittico che raffigurala BasilicaCattedrale, l’Icona della Vergine ed il santuario di Capo Colonna. Una copia di questa preziosissima opera sarà donata a Mons. Giuseppe Agostino, Arcivescovo emerito di Cosenza – Bisinano e nostro Pastore per un quarto di secolo,a Mons. Luigi Cantafora Vescovo di Lamezia Terme, a Mons. Antonio Staglianò Vescovo di Noto, a P. Rocco Benvenuto Provinciale dei Frati Minimi di Paola e a Mons. Rocco Scaturchio Rettore del Seminario Reologico Regionale “San Pio X” di Catanzato.

Ed ancora: una preziosa fascia vescovile lavorata a sbalzo che raffigurala Madonnadi Capo Colonna che sarà donata a Mons. Vincenzo Bertolone Arcivescovo Metropolita di Catanzaro – Squillace, a Mons. Nunzio Galantino Vescovo di Cassano allo Jonio, a Mons. Leonardo Bonanno Vescovo di San Marco Argentano, a Mons. Ercole Lupinacci, Eparca emerito di Lungro e a Mons. Giuseppe Fiorini Morosini  Vescovo di Locri – Gerace.

Infine, oltre alle opere destinate ai presuli ospiti della nostra Arcidiocesi, Michele Affidato ha realizzato anche dei medaglioni pettorali per l’associazione dei portantini che vanno ad aggiungersi ai circa cento medaglioni realizzati in occasione del settennale del 2005.

I medaglioni sono preziose operette realizzate in argento 800° e raffigurano al centro l’effige della Beata Vergine Maria di Capo Colonna circondata da composizioni floreali; nella parte bassa dei medaglioni è raffigurato il fuoco attizzato dai Turchi con l’intento di distruggere la sacra Icona; sulla sinistra compare la colonna, unica superstite del tempio di Hera Lacinia, che sta a significare il ruolo della Madonna come colonna del mondo; l’imbarcazione raffigurata sulla destra, invece, simboleggia la barca di Pietro, ovverola Chiesa che solca il mare del mondo.

Lascia un commento