Concordia, al via la rimozione

La Conferenza dei servizi convocata dal commissario delegato per l’emergenza Franco Gabrielli ha dato il via libera al piano di rimozione della Costa Concordia, naufragata al Giglio lo scorso 13 gennaio.

La conferenza ha infatti approvato il progetto di massima proposto dalla società armatrice che prevede di rimettere in galleggiamento l’intero scafo. A realizzare i lavori sarà il consorzio italo americano Titan-Micoperi. I lavori dovrebbero iniziare nel giro di qualche giorno.

Lascia un commento