Nella notte attentato in un ufficio del Fisco in Grecia

Alta tensione nel paese ellenico. Un ordigno artigianale è stato fatto esplodere davanti a un ufficio del Fisco ad Atene nella notte fra domenica e lunedì, facendo danni materiali, ma nessun ferito. Lo ha reso noto la Polizia.

L’esplosione è avvenuta alle 03:08 ora locale (le ore 02:08 in Italia) a Maroussi, nella parte nord del centro cittadino, ed è stata provocata da una bombola di gas, metodo impiegato abitualmente dagli anarchici.

Lascia un commento