Milano violenta, bandito ruba in casa di anziani, li lega e poi fugge via

Una rapina in casa è stata compiuta ai danni di due anziani nel tardo pomeriggio di domenica a Milano. Un malvivente, descritto come un albanese armato di una “pistola elettrica”, ha preso alle spalle i coniugi, il marito di 84 e la moglie di 79 anni, si è fatto aprire la cassaforte sostenendo di aver sequestrato la figlia.

Ha preso parecchi gioielli e una pistola. Quindi li ha legati ed è fuggito. Le indagini sono condotte dalla Polizia.

Lascia un commento