Maldonado si prende la pole spagnola

Lewis Hamilton è stato retrocesso in ultima posizione per decisione dei commissari Fia che hanno giudicato non a norma la quantità di carburante presente nella monoposto al termine delle qualifiche. La classifica viene così riscritta e a partire in pole ci sarà la vera sorpresa di giornata, il venezuelano Pastor Maldonado, che con la sua Williams aveva già compiuto un miracolo strappando la prima fila. La penalizzazione di Hamilton fa guadagnare un posto anche alla Ferrari di Fernando Alonso che partirà così secondo al fianco del venezuelano. I commissari Fia hanno ritenuto di dover sanzionare Hamilton perché lo stop della McLaren del britannico non è stato giudicato per causa di forza maggiore, ma perché nella monoposto era stata messa una “quantità insufficiente di benzina”. La norma 6.6.2 citata dagli steward dopo l’investigazione dice che l’auto deve rientrare ai box.

In quattro gare il mondiale delle monoposto ha sfornato altrettanti vincitori, e la Spagna sembra allinearsi su questa tendenza, con l’aggravante che sul circuito di Barcellona succede di tutto. La pole di Lewis Hamilton è durata solo un pomeriggio, perché il britannico della McLaren, rimasto in bilico cinque ore a causa di uno stop al termine delle qualifiche per la poca benzina in serbatoio, si è visto togliere il primo posto.

Al suo fianco il mito di casa, Fernando Alonso che a Montmelò aveva già esultato per il terzo posto in pista e che ora, secondo, amplifica la miglior qualifica stagionale della Ferrari. Segno che le novità apportate sulla F2012 nella prima corsa europea dell’anno qualche vantaggio lo hanno prodotto. Dietro una bagarre di numeri uno, con le Lotus e un sempre agguerrito Kimi Raikkonen alle spalle di Romain Grosjean, le Mercedes di Nico Rosberg e Michael Schumacher, ma soprattutto la Red Bull di Sebastian Vettel, che, deludente come quella di Webber, per risparmiare un set di gomme morbide ha dovuto rinunciare a uscire nella terza tornata di qualifiche relegandosi così all’ottavo posto. Fuori, nella carambola offerta sulla pista infuocata catalana, anche Jenson Button che partirà dalla sesta fila, dopo essere stato tagliato fuori dalla rosa per la pole. Meno sorprendente, e questa è la nota dolente in casa Ferrari, la controprestazione di Felipe Massa, solo 17esimo e quindi spinto in fondo (nona fila) sulla griglia. Quanto basta per aspettarsi un gp in cui nulla può essere scontato. A parte il muso lungo di Hamilton dopo la decisione della Fia, squalificato perché la macchina è stata fermata non per cause di forza maggiore, ma perché se avesse proseguito sarebbe arrivata ai box con un quantitativo di carburante inferiore a quello previsto dal regolamento (un litro).

9 su 10 da parte di 34 recensori Maldonado si prende la pole spagnola Maldonado si prende la pole spagnola ultima modifica: 2012-05-13T05:39:01+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento