Catania, Palazzo della Cultura, I Colori dell’identità, personale di Maria Tripoli

Il 19 Maggio 2012 alle ore 18,00 presso i locali della Palazzo della Cultura a Catania, Sala Refettorio, in Via Vittorio Emanuele 121 sarà inaugurata la personale di Maria Tripoli “I colori dell’identità, con l’occasione sarà presentato il libro biografico “La casa dell’adolescenza rubata” edizioni Akkuaria.
La vita delle donne, da qualsiasi angolatura la si guardi, ci sono sempre dei punti in comune che collegano le une alle altre. E quando una donna si racconta ecco che diventa la voce universale di tutte le donne.
Ed è quanto ha fatto Maria Tripoli, prima con le sue opere pittoriche, ed oggi con la sua scrittura amara e cruda che mette in atto per raccontare i suoi drammi esistenziali.
Ma ciò che racconta l’autrice, tramite le tele e la carta, rappresenta a tutto tondo la complessità tematica delle donne ribelli, donne che lottano nella società per affermare la propria cittadinanza del vivere con gli altri; e in tutto questo il modo in cui prevalgono le difficoltà del quotidiano soprattutto nei rapporti con l’universo maschile.
Quella di Maria Tripoli è la voce di una donna che racconta. con un vortice narrativo a tratti poetico e a tratti suggestivo, le vicissitudini più importanti e significative che hanno segnato inevitabilmente il suo cammino esistenziale.
Interverranno Dott. Condorelli Nuccio, Capo Gruppo PDL, Avv. Santagati Carmencita, Presidente Comitato Pari Opportunità,Prof. Sergio Collura, Critico d’Arte, Roman Henry Clarke, Giornalista, Veronica Giusti, Attrice, Alfio Guzzetta, Attore

9 su 10 da parte di 34 recensori Catania, Palazzo della Cultura, I Colori dell’identità, personale di Maria Tripoli Catania, Palazzo della Cultura, I Colori dell’identità, personale di Maria Tripoli ultima modifica: 2012-05-12T17:49:43+00:00 da Lucio Di Mauro
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento