Marostica, si uccide autotrasportatore

Ancora suicidi per effetto della crisi economica. Il titolare di una ditta di autotrasporti del vicentino, un 77enne di Marostica, si è ucciso impiccandosi con una corda attaccata al cassone del suo mezzo pesante.

Era l’ultimo camion della ditta rimastogli, e l’anziano, nonostante le insistenze dei familiari, non voleva rassegnarsi a venderlo, anche se con il ricavato avrebbe potuto risolvere alcuni problemi economici. A scoprire il cadavere è stata stamane la moglie.

Lascia un commento