Macerata, uno spettacolo per Il Baule dei Sogni, l’associazione che porta il sorriso

Musicultura a fianco de Il Baule dei Sogni per regalare un sorriso ai bambini con lo spettacolo Gabriella Ferri:Ho la testa confusa. Ci metterò un fiore, domenica al Lauro Rossi, patrocinato del Comune

 

La risata è la distanza più breve tra due persone”, dice V. Borge. Lo sa bene Il Baule dei Sogni: associazione Onlus di clown terapia attiva nelle Marche e sul territorio nazionale. Lo sa bene anche GGF Group, che ha organizzato con il patrocinio del Comune di Macerata, un’evento di beneficenza, in favore in favore de Il Baule dei Sogni, la Onlus marchigiana di clonwterapia, Si tratta dello spettacolo “Gabriella Ferri: Ho la testa confusa. Ci metterò un fiore, messo in scena da Musicultura e scritto dal suo direttore artistico Piero Cesanelli, che si terrà domenica 6 maggio 2012 alle ore 21.30 al Teatro Lauro Rossi di Macerata.

La serata sarà in particolare rivolta al sostegno dei progetti nei reparti di pediatria degli ospedali di Macerata e Civitanova e sarà l’occasione per aiutare la Onlus e le sue numerose attività nell’ambito di una serata davvero coinvolgente! Durante lo spettacolo, infatti, verrà ridisegnata la figura di Gabriella Ferri, artista che può essere considerata una delle più grandi interpreti della canzone popolare del nostro paese, soprattutto per il ruolo di “Mamma Roma” ereditato dalla Magnani: coraggiosa, intraprendente che nasce, cresce e si realizza in mezzo alla gente comune. Nella serata emergerà tutto il suo mondo artistico e personale attraverso modelli ispirativi, contaminazioni etniche internazionali e canzoni scritte da altri autori per la sua voce. La parte narrativo-poetica è composta da testi dello stesso Cesanelli e da pensieri e poesie tratti dal libro“Gabriella Ferri, sempre”, curato da Pino Strabioli, ed. Jacobelli.

“LA COMPAGNIA”

Adriano Taborro, chitarre violino mandolino; Paolo Galassi, basso mandolino; Andrea Casta, voce chitarra armonica; Riccardo Andrenacci, percussioni; Marco Tentelli, piano e tastiere;Roberto Picchio, fisarmonica; voci: Alessandra Rogante, Valentina Guardabassi, Irene Arerè, Francesco CaprariFulvia Zampa voce recitante; Piero Piccioni voce narrante;Andrea Pompei, contributi video, Piero Cesanelli, arrangiamenti.

I BRANI

Come è bello fa’ l’amore, Vecchia Roma , La società dei magnaccioni, Roma forestiera, Remedios, Cielito lindo, Gracias a vita, Tutti al mare, Il valzer della toppa, Se tu ragazzo mio, Sempre, Ti regalo gli occhi miei, Er barcarolo, Luna rossa, Chitarra romana, Dove sta Zaza’.

 

IL BAULE DEI SOGNI

” La medicina non è un divertimento, ma c’è tanta medicina nel divertimento!” Il Baule dei Sogni Onlus, associazione di clown terapia, si propone di gestire le attività socio sanitarie e culturali tese alla ricerca, alla sperimentazione e alla divulgazione delle scoperte scientifiche che riguardano l’influenza delle emozioni positive sulla psiche e sul corpo umano, specie nei bambini che affrontano cure mediche. L’Associazione Il Baule dei Sogni, in collaborazione con la Cooperativa Clowndestini, è attiva sul territorio marchigiano presso i reparti pediatrici dei presidi Ospedalieri Macerata e Civitanova  ( con il contributo della Provincia di Macerata ), di Ancona, Pesaro e Jesi.

Lo scopo è quello di sdrammatizzare il contesto e le procedure ospedaliere e creare momenti di socializzazione attraverso l opera dei Clown Dottori che con i loro comici interventi sono in grado si alzare il tono dell’umore del piccolo paziente e, di conseguenza, le difese immunitarie ( attraverso la secrezione della beta endorfina nell’atto del ridere) e di fungere, cosi, da vere e proprie terapie di sostegno. L’associazione , inoltre, svolge anche la propria attività di terapia di sostegno attraverso la comico terapia, la clown terapia e altre forme terapeutiche artistiche anche presso case di riposo, centri di ricovero e cura, scuole, carceri, ecc. Il Baule dei Sogni ha fatto già molta strada grazie all’aiuto delle persone che scelgono di sostenerne i progetti e che credono nel potere di un sorriso.

Anna Pisani

www.ilbauledeisogni.org

Lascia un commento