A Rombiolo i testimoni della Resistenza

Per ricordare gli eventi accaduti prima della liberazione che dopo fino alla fine della II guerra mondiale, ma soprattutto per parlare della Resistenza i cui protagonisti sono stati partigiani calabresi, è stato organizzato un incontro-dibattito organizzato dall’amministrazione comunale di Rombiolo, in collaborazione con l’associazione culturale Zaleuco Onlus e Alighistos, che si terrà venerdì 4 nella Sala consiliare del Municipio (con inizio ore 19:00) dal titolo “I testimoni della Resistenza”. A dare valore di testimonianza e di significato storico alla manifestazione la partecipazione straordinaria di uno dei rari partigiani di casa nostra, Carmine Fusca, che ha combattuto con la Brigata Garibaldi e vive a San Nicola de Legistis (frazione del comune di Limbadi), e la presentazione del libro “Il sangue e il sole. Partigiani del Mezzogiorno 1943-1945” (edizioni Zaleuco). Il contenuto e il valore documentario del volume sarà illustrato da due degli autori, il prof. Saverio Di Bella (Università di Messina) e un suo collaboratore, lo storico Placido Currò. Ad introdurre l’incontro il sindaco di Rombiolo Giuseppe Navarra. Sono previsti gli interventi del prof. Antonio Pugliese (Università di Messina) autore del volume “Mio padre nel lager”, di Pasquale D’Agostino (Istituto per la Storia del Risorgimento) e Silvestro Scalamandrè (Presidente provinciale Associazione nazionale partigiani italiani), coordinati da Nicola Rombolà (Presidente associazione culturale Alighistos).

9 su 10 da parte di 34 recensori A Rombiolo i testimoni della Resistenza A Rombiolo i testimoni della Resistenza ultima modifica: 2012-05-03T16:33:31+00:00 da Nicola Rombolà
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento