Michael Green sequestra 4 persone e terrorizza Londra

Un uomo armato di circa 50 anni, ha fatto vivere alla metropoli un pomeriggio di paura. Si è barricato al quinto piano del palazzo vicino a quello in cui ha sede l’Huffington Post, sequestrando quattro persone. Dopo alcune ore la polizia è riuscita ad arrestarlo, ma gli agenti hanno dichiarato di “non essere a conoscenza di alcun ostaggio”.

La polizia, con l’aiuto dei cani anti esplosivo, ha ispezionato l’edificio “palmo a palmo” e l’uomo arrestato è stato portato in una stazione della polizia dove sarà interrogato. Per precauzione erano state chiuse una strada del centro della città e la stazione della metro di Goodge Street Tube, sulla Northern Line, con la raccomandazione, per i turisti, di non uscire dagli alberghi vicini. Evacuati i palazzi vicini.

Testimoni presenti sul luogo avevano riferito di aver udito colpi di arma da fuoco e di aver visto gettare giù dalle finestre dell’edificio computer e altre attrezzature. Secondo una testimone oculare, il sequestratore ha fatto irruzione negli uffici portando con sé alcuni bombole di gas con i quali ha minacciato di far saltare l’edificio.

Il palazzo in questione ospita gli uffici di un società che addestra autisti di veicoli pesanti. Green pare fosse furioso perché non gli è stata data la patente per guidare i tir e aveva affermato di non avere più ragioni per vivere. Non si tratta quindi di un terrorista.

Lascia un commento