Al via iter per concessione area parco Moretti a Udine

“Il nostro obiettivo è rendere sempre più animato e ricco di servizi il parco Moretti, una delle aree verdi più grandi e frequentate di Udine”. Così l’assessore alla Qualità della città, Lorenzo Croattini, annuncia la pubblicazione sul sito del Comune di Udine (www.comune.udine.it) l’avviso di procedura per l’affidamento della concessione dell’area del parco Moretti per il periodo 2012-2015.

“La concessione – spiega Croattini – avrà una durata di tre anni e mezzo, al termine di quali il Comune valuterà, in base al successo ottenuto e al gradimento dei fruitori, se installare una struttura definitiva. Nel frattempo – dichiara anche l’assessore – sono in corso di installazione gli ultimi giochi donati dall’associazione Udinese per la vita. In questo modo, contiamo di offrire per fine giugno ai cittadini un’area completamente attrezzata con un chiosco, nuovi giochi e dei servizi pubblici a disposizione di tutti i frequentatori del parco”. 

Se, infatti, grazie a una convenzione con Ssm sarà possibile utilizzare i bagni del parcheggio limitrofo e per tutti i bambini ci saranno nuovi giochi e attrazioni donati dall’Udinese, a breve il parco Moretti potrà contare anche su un chiosco per la somministrazione di cibi e bevande. 

I soggetti interessati a partecipare al bando aperto dal Comune di Udine per l’affidamento dell’area, dovranno presentare domanda di partecipazione entro le ore 16.45 del 14 maggio. La concessione prevede la realizzazione di un chiosco ristoro per la somministrazione di alimenti e bevande, compresa eventualmente l’attività di cucina. La struttura dovrà essere costruita a norma di legge, ottenere tutte le autorizzazioni necessarie e il concessionario dovrà farsi carico della realizzazione degli allacciamenti alla rete idrica, fognaria, elettrica ed, eventualmente, del gas. La concessione prevede anche il servizio di pulizia del parco nonché quello di vigilanza e sorveglianza dell’area. Come anticipato, la durata è di 43 mesi, con decorrenza giugno 2012 e scadenza dicembre 2015. L’importo a base di gara, inteso come canone da corrispondere all’amministrazione è pari a complessivi 4 mila e 300 euro, fatta salva l’offerta al rialzo presentata in sede di gara. L’importo è comprensivo della quantificazione del costo dei servizi di pulizia e custodia del parco stimato in 32 mila e 500 euro per 43 mesi. 

Il bando completo, come ricordato, è scaricabile dal sito internet del Comune di Udine. Per informazioni è possibile contattare gli uffici Infrastrutture 1 telefonando al numero 0432 520551.

Lascia un commento