Il marine Gary Stein critica Obama, subito espulso

Il sergente è stato “cacciato” dal corpo dopo quasi 10 anni di servizio per aver criticato sul suo profilo fb “il comandante in capo”, Barack Obama. Questa la decisione assunta dalla commissione disciplinare del corpo del Marine in un caso che crea un precedente nel limitare la libertà di espressione del personale in servizio sui social network.

Il primo marzo Stein aveva tra l’altro scritto su fb: “fuck” Obama non eseguirò tutti i suoi ordini. Poi ha aggiunto un’immagine del presidente cui ha sovraimposto la scritta “asino”.

Lascia un commento