Esplosivo su treno in Pakistan, sventato attentato

Una squadra di artificieri ha disinnescato ad Attock (città del Punjab pachistano) una bomba di 20 chili che era stata collocata in un vagone di un treno diretto a Peshawar.

L’ordigno si trovava in una borsa scoperta nel treno Awam Express in sosta nella stazione di Attock ed il treno è potuto ripartire. Poche ore prima una bomba era esplosa sulla pensilina del secondo binario della stazione di Lahore causando due morti e 40 feriti.

Lascia un commento