La tomba di De Pedis verrà riaperta

Si avvicina il momento dell’apertura e dell’ispezione della tomba di Enrico, “Renatino”, De Pedis, il boss della banda della Magliana sepolto nella basilica di Sant’Apollinare. Entro fine maggio la salma dovrebbe essere traslata a Prima Porta. E’ quanto trapela dalla Procura di Roma.

Sulla presenza di De Pedis a Sant’Apollinare si sono succedute negli anni polemiche ed illazioni legate anche al rapimento si Emanuela Orlandi. Di ieri la notizia di una prossima riunione in Vicariato sul caso.

Lascia un commento