Membro della Croce Rossa rapito in Yemen

Un dipendente francese della Croce rossa internazionale (Cicr) è stato rapito nello Yemen mentre era in viaggio verso l’aeroporto della città portuale di Hudaida, annuncia un portavoce dell’organizzazione.

“Non abbiamo contatti con i rapitori. Siamo molto preoccupati per la sua salute”, ha detto. Il delegato è stato rapito nel tardo pomeriggio a 30-40 chilometri da Hudaida. I due autisti che si trovavano con lui sono stati liberati subito dai rapitori.

Lascia un commento